E’ uscito il nuovo DPCM e la nostra regione, il Friuli Venezia Giulia, si trova in zona arancione.

Fortunatamente per noi ciclisti pedalare rimane possibile anche fuori dal perimetro del nostro comune se stiamo facendo attività sportiva e manteniamo la distanza di almeno 2 metri da altre persone.

Riportiamo un estratto dal sito del sito ufficiale della Federazione Ciclistica Italiana (Clicca qui per andare al sito ufficiale)

“In zona arancione: possono tenersi solo eventi e competizioni di cui al calendario approvato dal Coni o dal Cip; le sessioni di allenamento degli atleti, professionisti e non professionisti, degli sport individuali e di squadra, partecipanti alle predette competizioni e muniti di tessera agonistica, sono consentite a porte chiuse, nel rispetto dei protocolli anti contagio; si può fare attività sportiva, senza mascherina, ma solo in forma individuale e all’aperto; è possibile recarsi in un altro Comune, dalle 5 alle 22, per fare attività sportiva in tale località qualora questa non sia disponibile nel proprio Comune. Inoltre è possibile, nello svolgimento di un’attività sportiva che comporti uno spostamento (per esempio la corsa o la bicicletta), entrare in un altro Comune, purché tale spostamento resti funzionale unicamente all’attività sportiva stessa e la destinazione finale coincida con il Comune di partenza.

Si ricorda che, durante lo svolgimento dell’attività sportiva, è sempre necessario mantenere la distanza di almeno 2 metri dalle altre persone.”

Come essere sempre aggiornati su tutte le novità nei negozi di Udine e Monfalcone?

📧 Iscriviti alla nostra newsletter gratuita!

🤳 Seguiteci anche su facebook e instagram!

 

 


0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito web prevede l'utilizzo di cookies per migliorare i servizi offerti. Puoi acconsentire all'utilizzo dei cookies oppure bloccarli.

Informazioni su privacy e cookies